L’estate è tornata e chiede gelato. E anche io! Allora… Gelato al tè matcha con semi di sesamo nero senza gelatiera

Gelato al tè matcha ai semi di sesamo neri

Le estati del passato, la macchina carica verso le vacanze, mia madre che la riempiva di ogni cosa, mio padre che urlava la loro totale inutilità, l’autostrada lunga e rovente, le ore passate a dormire sul sedile di dietro svegliandomi solo per chiedere “siamo arrivati?“, gli zii e i cugini, la casa bianca con la doccia in veranda, gli amici del mare, le partite a biliardino al bar, i falò sulla sabbia, le prime cotte, Giulio, la sua chitarra e le canzoni di Baglioni, le insolazioni, l’odore di olio di cocco sulla pelle e sui vestiti, i sandali di gomma per andare in acqua, l’alba in spiaggia, le prime delusioni d’amore, il cugino grande di Giulio, la sua moto e la sua passione per Vasco Rossi, le gare di tuffi e le gare di rutti, la cocomerata di ferragosto, la pasta al forno di zia Cettina contro la parmigiana di zia Tina, i gelati, montagne di gelati, ghiaccioli, croccanti, tartufi, e le mitiche torte gelato di Ninuccio. Io avrei mangiato solo gelati. Ieri come oggi.

Con la differenza che oggi, quando sono disperata (ma anche no…), il gelato me lo faccio da sola: Gelato al tè matcha con semi di sesamo nero!

È la famosa ricetta senza gelatiera con 3 soli ingredienti: versate nella ciotola della planetaria 175gr. di latte condensato, 200gr. di panna fresca e 1 cucchiaio di tè matcha in polvere.

Gelato tè matcha montatoMontate tutto (vanno bene anche delle umili e semplici fruste elettriche). Una volta montato, aggiungete 1 cucchiaino di un liquore a piacere tipo Vov (serve a lasciare morbido il gelato e a non ghiacciarlo), mescolare delicatamente con una spatola e poi versare in uno stampo. Aggiungete una spolverata di semi di sesamo nero precedentemente tostati in una padellino. Ma se vi sembra troppo ardito vi lascio passare anche delle banali scagliette di cioccolato fondente

Tenere il gelato al tè matcha con semi di sesamo nero in freezer per almeno 3 ore ed estrarlo solo poco prima di servirlo.

Potete anche usare il gelato per farcire dei biscotti al cioccolato e trasformarli in biscotti gelato al tè matcha passati nel sesamo nero (o variante scaglie di cioccolato).

Biscotti gelato al tè matcha e sesamo nero

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. la bambina ha detto:

    Gelato al thè? Mai sentito, sei sicura? Se devo ingrassare che sia buono😋

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Non è un semplice tè, è il tè matcha, delicato e buono. Molto giapponese!😘

      Liked by 1 persona

  2. Laura ha detto:

    La tua ricetta e’ da provare, baci cara, anch’io in questa stagione mangerei solo gelati, baci cara, buon settimana, 🙂

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Evviva i gelati!! Buona settimana anche a te 😘

      Mi piace

      1. Laura ha detto:

        Baci 🙂

        Mi piace

  3. sidilbradipo1 ha detto:

    Adorooooooo 😛
    Bacione
    Sid

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...