Pizza sfoglia al sugo di basilico Althea per un amico in arrivo. O forse no…

Pizza sfoglia al sugo di basilico altheaQuando sei una single attempata e hai la fortuna di essere circondata da maschi che pensano di saltare per sempre la cavallina (o almeno finché l’artrite gli permette di fare sport estremi), organizzarsi il sabato sera è sempre un po’ complicato. Ma a sorpresa ti viene incontro lui, l’amico del lunedì/martedì/mercoledì/giovedì/venerdì (ma dipende). Quello che ha tempo per te solo un giorno a settimana, preferibilmente lontano dal sacro week end, dedicato agli incontri importanti. E che improvvisamente ha scoperto che la bionda cavallina di turno, galoppava per altre praterie. E siccome ormai un salto l’aveva messo in conto, ti comunica che sta per farlo da te. Ma solo uno breve e sul tardi. Un saltino verso le 22. Ed è anche affamato. Spero non solo di cibo.
Fatto sta che ora devo togliermi il pigiamone, truccarmi e poi trascinarmi con un tacco 12 in cucina ad inventarmi una cena. Mamma dice sempre che è importante avere in casa tutti gli ingredienti per una cena improvvisa con 12 commensali. Ma mamma dice anche che io non l’ho mai ascoltata. Ma stavolta ti stupirò e darò vita ad una squisita pizza. Certo non sarà esattamente quella napoletana, ma non avendo tempo, sarà fatta con la sfoglia. La mia pizza sfoglia con Sugo al Basilico Althea.

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
150 g di ricotta fresca
50 g di parmigiano grattugiato
1 provoletta affumicata
2 vasetti di Sugo al Basilico Althea http://bit.ly/sugo_basilico
Foglie di basilico

Preparazione
Lavorare in una terrina la ricotta e metà parmigiano grattugiato, poi srotolare un rotolo di pasta sfoglia e stendere una parte della crema ottenuta sui bordi e richiuderli bene in modo da formare una bella crosta ripiena. Condire la base della sfoglia con la ricotta avanzata, 2 vasetti di sugo al basilico Althea e fette di provola affumicata.
Cuocere in forno già caldo a 180° per almeno 15/20 minuti. Appena sfornata, cospargere del parmigiano rimasto, aggiungere un goccio di buon olio e foglie di basilico.

Vedrete che stavolta non resisterà e cadrà ai miei piedi al primo assaggio! Certo sono le 23.30 e ancora non si è visto…

Ci sarà traffico?

Annunci

19 Comments Add yours

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    La famosissima pizza di mezzanotteeeee… o forse, è aglio-olio-peperoncino?!? 😕
    In ogni caso gnammete, buona, golosa e intrigante, con quel bordo arrotolato e farcito 😛
    Annoto ingredienti e ricetta, non si sa mai! Anche un bradipo può aver fame alle 10 di sera 😀
    Bacio
    Sid

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      E’ la famossisima pizza dell’attesa… Ma vale la pena provarla, riempi il cornice fino a farlo scoppiare e poi gustatela a qualsiasi ora!!

      Liked by 1 persona

      1. sidilbradipo1 ha detto:

        L’attesa è una cosa che un bradipo non vive: semmai, sono gli altri che lo attendono, con le sue 42 yarde al giorno, che tradotto fa 38,4 metri,… intanto, si scalda il forno 😀
        Bacio
        Sid

        Mi piace

  2. Cix79 ha detto:

    Ma poi si è presentato a mangiare la pizza? 🙂

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Lo sto ancora aspettando… : ))

      Mi piace

      1. Cix79 ha detto:

        Mmm.. avessi invitato me io la pizza sarei venuta a mangiarla.. non si dice mai di no ad una pizza e alla sua cuoca!

        Liked by 1 persona

      2. alincucina ha detto:

        Fossero tutti come te!

        Mi piace

      3. Cix79 ha detto:

        Lo dico sempre.. c’è gente strana in giro!

        Liked by 1 persona

  3. pornoscintille ha detto:

    Non era meglio andare in pizzeria? A me ste robe preparate fanno impressione … mi fanno venire l’artrite 😛

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Se la smettessi di fare salti non adatti alla tua età…

      Liked by 1 persona

      1. pornoscintille ha detto:

        Che ne sai della mia età? 🙂

        Liked by 1 persona

      2. alincucina ha detto:

        Per l’artrite provocata dalla pizza al forno. E’ sintomo che i 20 anni sono passati. Ma è solo una supposizione … 😛

        Liked by 1 persona

      3. pornoscintille ha detto:

        La supposta è esatta! Ma è artrite psicologica 😛

        Liked by 1 persona

  4. Ezia&Antonia ha detto:

    Devo ammettere che da napoletana non ho mai neanche pensato di sostituire la pasta della pizza con la pasta sfoglia.. ma c’è sempre una prima volta!

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Da napoletana prestata alla frenetica capitale, ho imparato a fare di tutto con la pasta sfoglia. Soprattutto nelle “emergenze”…

      Mi piace

  5. alessialia ha detto:

    bbbbbona! ti volevo chiedere se poi era arrivato ma lo ho letto nel commento sopra…
    a saperlo venivo a farti compagnia e ci facevamo due risate! eheh! la scusa per pappare la bontà! 😉

    Liked by 1 persona

    1. alincucina ha detto:

      Alla prossima buca tieniti libera…

      Mi piace

      1. alessialia ha detto:

        caspita! appunto sul calendario!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...