Chi si accontenta gode solo a metà. O no? Godiamoci una sfogliata di pere e gorgonzola con miele e noci

Accontentarsi è il riflessivo del verbo accontentare. “Accontentare” sta per soddisfare le richieste/esigenze di qualcuno. Magari niente di trascendentale, ma pur sempre un rendere l’altro felice o almeno soddisfatto perché il suo volere è stato, in qualche modo, realizzato da noi. Accontentarsi, invece, diventa, nella nostra testa, l’accettare una situazione anche se non era quello…